Studo Legale Bruno Barletta

Studio Legale Bruno
Avv. Cosimo Damiano Bruno

Studio Legale Bruno
Avv. Cosimo Damiano Bruno

Studio Legale Bruno
Avv. Cosimo Damiano Bruno

Studio Legale Bruno
Avv. Cosimo Damiano Bruno

Vai ai contenuti
Diritto Previdenziale e Assistenziale
Per la difesa dei diritti dei Disabili
> Avv. Cosimo Damiano Bruno
  AREA DI COMPETENZA
Diritto Previdenziale ed Assistenziale



  
L'avvocato Cosimo Damiano Bruno nasce in una modesta famiglia barlettana che presto lo affida alle suore di San Ruggiero per avviare la sua formazione cristiana e scolastica.
Dopo aver conseguito la maturità tecnica presso l' Istituto tecnico commerciale Cassandro di Barletta, sognando di diventare Magistro si iscrive alla facoltà di Giurisprudenza di Bari.
Poi però dal 2006, nelle Associazioni Cristiane Lavoratori Italiani, alterna attività di puro volontariato al servizio dei più svantaggiati ad attività di formazione professionale presso l' E.N.A.I.P..
Così diventa Avvocato nel 2008 e decide di battersi quotidianamente per difendere i diritti dei diversamente abili.
A 28 anni il debutto in Consiglio Comunale a Barletta;
Carica ricoperta sino a giugno 2018.
E' esperto in diritto previdenziale ed assistenziale.
La specifica competenza è il frutto di una qualificata formazione e di un costante aggiornamento e l' esperienza professionale e' contraddistinta dal rapporto diretto con gli assistiti e dal prezioso contributo dei collaboratori di studio.
Passione e determinazione rappresentano i valori imprescindibili dell'impegno quotidiano.
> Lo studio
Assistiamo le imprese con i loro dipendenti e tuteliamo le persone nelle loro esigenze di natura pensionistica ed assistenziale.
Qui troverai prima di tutto persone e non solo il professionista ed i suoi collaboratori. La nostra struttura è snella e dinamica, garantiamo risposte precise, immediate ed esatte.
Il nostro studio è convenzionato da anni con il Patronato Provinciale Acli Bari-Bat.

> Il team
In una organizzazione la maggior parte del lavoro è di gruppo.
Il primo passo per aumentare coinvolgimento e produttività è vedere, creare dei team.
Noi siamo una squadra.




> La missione

Lavoriamo con entusiasmo ed abbiamo per il nostro lavoro una forte passione che ci spinge a dare il massimo ogni giorno . Crediamo nel dialogo e tendiamo a costruire rapporti di fiducia con i nostri assistiti.
Ci sediamo accanto a loro e con loro condividiamo le nostre competenze per raggiungere l’obiettivo comune: “ottenere il riconoscimento dei propri diritti”!.
Ci impegniamo a rendere semplici le questioni più complesse. Vogliamo essere vicini e concreti, e questo è il nostro orgoglio.

"Giustizia è la volontà costante e perenne di dare a ciascuno ciò che gli spetta di Diritto"
Ulpiano
> I nostri servizi

Lo Studio

  
Lo studio si occupa delle controversie previdenziali ed assistenziali aventi ad oggetto i rapporti riguardanti le assicurazioni sociali, gli infortuni sul lavoro, le malattie professionali nonché ogni  altra forma di previdenza e di assistenza obbligatorie,  ai sensi degli articoli  445 bis c.p.c. e 442 c.p.c..

Ufficio medico-legale: Consulenza preventiva

  
Con il supporto di esperti Medico-Legali siamo in grado di effettuare una valutazione preventiva dei requisiti sanitari dell’istante onde ottenere il riconoscimento e la relativa liquidazione della prestazione richiesta.


> Approfondimenti e guide

> Importi. Aism
> Agevolazioni Agenzia Entrate



> Previdenza

Previdenza Sociale



L’ art. 38 co. 3 della Carta Costituzionale della Repubblica sancisce il principio secondo cui “i lavoratori hanno diritto che siano preveduti ed assicurati mezzi adeguati alle loro esigenze di vita in caso di infortunio, malattia, invalidità e vecchiaia, disoccupazione involontaria”.

Per i soggetti inseriti nel mondo del lavoro, iscritti a forme di assicurazione obbligatoria per l'invalidità la vecchiaia ed i superstiti, oppure ad una delle gestioni speciali previsti per i lavoratori autonomi, che nel corso della vita lavorativa sono divenuti invalidi o inabili al lavoro, l'ordinamento previdenziale eroga delle prestazioni economiche, con la finalità di rimuovere lo stato di bisogno e disagio economico in cui viene a trovarsi il lavoratore che non è più in grado di esplicare o di esplicare solo parzialmente la propria attività di lavoro.
 

Per effetto della Riforma del 1984 (legge 222/1984) le principali prestazioni appartenenti a questo gruppo sono l'assegno ordinario d'invalidità e la pensione di inabilità, prestazioni erogate nei confronti dei lavoratori dipendenti del settore privato, degli autonomi e dei lavoratori iscritti alla gestione separata dell'Inps. I lavoratori del pubblico impiego (assicurati presso le gestioni cd. esclusive rispetto all'assicurazione generale obbligatoria) hanno diritto a prestazioni specifiche come l'inabilità alle mansioni o al proficuo lavoro (ma non all'assegno ordinario di invalidità) e la pensione di inabilità per inabilità assoluta, quest'ultima analoga a quella prevista per i lavoratori del settore privato.  

> Assistenza

Assistenza Sociale



La Costituzione Italiana garantisce al cittadino inabile al lavoro e sprovvisto di mezzi necessari per vivere il diritto al mantenimento e all' assistenza sociale. In tal modo intende tutelare la dignità umana nello spirito della solidarietà di tutti i cittadini verso coloro che, per minorazioni congenite o acquisite siano incapaci di svolgere un lavoro proficuo.

Pertanto, oltre ai trattamenti previsti a carico dell'assicurazione per l'invalidità, la vecchiaia e i superstiti (pensioni da contributi), sono previste prestazioni a carattere esclusivamente assistenziale a tutela dei soggetti più deboli per raggiunti limiti di età o per invalidità civile.

Il riconoscimento di invalidità civile presuppone una minorazione, cioè un’infermità, che può essere fisica, psichica o sensoriale, che provoca un danno funzionale, cioè la limitazione o la perdita di effettuare un’attività nel modo o nei limiti considerati normali.
A tutela degli invalidi civili sono previste particolari prestazioni (pensioni, assegni e indennità) il cui diritto è accertato dalle apposite Commissioni Mediche presso le A.S.L. e la cui erogazione è stata affidata all' Inps con il d.lgs. 112/1998 a partire dal 3 settembre 1998.
Ulteriori richieste di informazioni? Contatta
> Sei il Benvenuto
Lo Studio Legale Bruno  riceve presso la sede di Barletta previo appuntamento. Per qualsiasi Informazione, chiarimento o per richiedere un preventivo gratuito e senza impegno in riferimento alla materia da sottoporci, ti preghiamo di compilare il modulo e in breve tempo ci prenderemo cura della tua richiesta.
> La nostra sede

Studio Legale Bruno
Avv. Cosimo Damiano Bruno

Via Regina Margherita, 272 - Scala A
76121 Barletta (BT)
Tel. 0883 885159  Cell. 329 0862969
Contatto SKYPE

Orari Apertura
Dal Lun. al Ven. dalle ore 16.00 alle 19.00
> Diritto Previdenziale e Assistenziale
> Invalidità/ Inabilità ordinaria (L. 222/84)
> Infortunio e malattia professionale INAIL
> Invalidità civile (L.118/71) - Cecità civile - Sordità
> Handicap in situazione di gravità (L. 104/92)


> Consulenza on-line Gratuita!








> Studio Legale Bruno

Se stai cercando un avvocato esperto in Previdenza e Assistenza nella provincia di Bari, Foggia, Barletta, Andria Trani. Rivolgiti allo studio dell’ Avv. Cosimo Damiano Bruno e troverai seri professionisti, in grado di offrirti assistenza legale in fase giudiziale e stragiudiziale.

> Consulenza

> Diritto Previdenziale e Assistenziale
> Invalidità/ Inabilità ordinaria (L. 222/84)
> Infortunio e malattia professionale INAIL
> Invalidità civile (L.118/71) - Cecità civile - Sordità
> Handicap in situazione di gravità (L. 104/92)


> La nostra sede

Studio Legale Bruno
Avv. Cosimo Damiano Bruno

Via Regina Margherita, 272 - Scala A
76121 Barletta (BT)  
Tel. 0883 885159  Cell. 329 0862969
Contatto SKYPE


Copyright 2020 Avv. Cosimo Damiano Bruno
P.iva 06864010720
Copyright 2020 Avv. Cosimo Damiano Bruno
P.iva 06864010720
Torna ai contenuti